Produzione di biliardi
dal 1993

Menù

Il lampadario da biliardo

Il classico lampadario da biliardo è dotato quasi sempre di una campana verde e garantisce l'illuminazione giusta del tavolo da gioco.

La campana viene fissata sopra il tavolo da biliardo e posizionata a poca distanza dalla superficie di gioco per far si che illumini perfettamente tutto il tavolo e, allo stesso tempo, per evitare che, anche in posizione china, i giocatori vengano abbagliati dalla luce. Se si possiede un tavolo da biliardo piccolo, sarà sufficiente un lampadario con due campane. Se, invece, il tavolo è grande (ad esempio, i tavoli da snooker) verranno installate 4 o più campane. Nell'acquistare il lampadario fate attenzione alla scelta della dimensione giusta. Chiedete il nostro parere!

Il lampadario giusto per il vostro biliardo

In linea di massima si può utilizzare anche un qualsiasi lampadario per la casa per illuminare il tavolo da biliardo. Tuttavia, poiché questo tipo di lampadari crea di solito un'illuminazione spot o una di superficie, è molto difficile regolare esattamente il cono di luce. Il risultato è che i giocatori verranno abbagliati dal cono di luce oppure che la superficie di gioco non verà illuminata sufficientemente. Un lampadario da biliardo è costituito da più proiettori che illuminano perfettamente il tavolo da gioco. Per i tavoli più piccoli (6 ft) sono sufficienti lampadari con 2 spot, mentre per i tavoli più grandi si scelgono quasi sempre lampadari con 3, 4 o più spot.

Cosa osservare nell'acquisto di un lampadario da biliardo

Il requisito principale che un lampadario da biliardo deve soddisfare è illuminare correttamente l'intera superficie del tavolo da gioco. La luce deve provenire direttamente da sopra. Se la provenienza della luce fosse laterale o frontale, infatti, le zone di ombra disturberebbero il gioco. Inoltre, poichà si raccomanda di creare una luce chiara e mirata, vi ricordiamo che soprattutto i faretti soddisfano entrambe le esigenze.